home
 
 
LRC






La ricerca calpestata si racconta ne

La ricerca sprecata

di Paolo Tieri. Un ciclo di cinque puntate, con la regia di Daria Corrias, andate in onda su RAI radio 3 dal 15 al 19 novembre 2010.

Ascoltate e scaricate le puntate!

Mettete la faccia come

Ricercati Speciali !

L’album segnaletico dei ricercatori sul sito di
RAI radio 3.

Vai QUI per sapere come partecipare!




La Ricerca Calpestata torna a ROMA

Sabato 23 Maggio 2009

Piazza del Popolo


  VOLANTINO dell'INIZIATIVA  




La Ricerca Calpestata replica a VENEZIA

Domenica 19 Aprile 2009

Campo Santa Margherita

Dopo la riuscitissima giornata di novembre scorso a Bologna organizzata dai colleghi di Precarea, finalmente possiamo informarvi che domenica 19 aprile 2009, dalle 10.00 in poi in campo S. Margherita a Venezia, verrà riproposta l'iniziativa "La Ricerca Calpestata".

Nel viaggio itinerante delle foto di 1800 ricercatori e precari della ricerca, la prima tappa è Venezia e sarà occasione per parlare del lavoro degli enti di ricerca pubblici, delle università e non solo... Parleremo del nostro lavoro per farlo conoscere, per far capire l'importanza di quello che facciamo, per dare modo agli "invisibili" della ricerca di parlare.

Come ricercatori (o aspiranti tali) siamo anche noi lavoratori della conoscenza e per questo la nostra iniziativa si inserisce in un discorso più ampio. Quindi saranno con noi in piazza, sostenendo l'iniziativa e avendo fattivamente contribuito alla sua realizzazione, gli studenti e il Movimento scuola.

Nel corso della giornata si terranno lezioni, seminari divulgativi, giochi per avvicinare i bambini alle tematiche che noi trattiamo, musica e balli. In campo non sarà presente solamente la rappresentanza delle scienze ma anche delle discipline umanistiche. Vi invitiamo tutti a partecipare all'iniziativa trascorrendo una giornata (speriamo soleggiata) insieme o contribuendo direttamente, portando il proprio lavoro in campo.

Per qualsiasi informazione o contributo contattateci!






BOLOGNA, Sabato 29 Novembre 2008

Piazza Maggiore non è mai stata così bella ...

Ricoperta da un tappeto colorato con i volti della ricerca, per un giorno intero è stata il teatro di una delle più belle manifestazioni mai viste negli ultimi anni.
Noi eravamo lì... con le nostre facce, le nostre storie, le nostre passioni e difficoltà, per raccontare ai bolognesi, ma non solo, il nostro lavoro attraverso materiale divulgativo, banchetti, esperimenti e lezioni di strada.

E' stato bellissimo... e non è finito qui: fino a che la ricerca in Italia continuerà ad essere calpestata, noi continueremo ad essere nelle piazze. Lo saremo fedeli allo spirito della giornata bolognese che è stata l’occasione per presentare il nostro lavoro e la sua funzione pubblica.

Solo in questo modo possiamo dare gambe solide alle nostre battaglie che vorremmo si concludessero non con delle concessioni cadute dall’alto dei palazzi del potere ma con il riconoscimento dei nostri diritti, prima come cittadini e poi come lavoratori della conoscenza.

LRC è stata l’occasione per ribadire chiaramente che la ricerca non va tagliata, magari insieme a quelli che la fanno. La ricerca va sostenuta e finanziata.

Ecco perché LRC non può non riproporsi nelle piazze allestite e pensate per il dialogo con le persone comuni, consapevoli anche della necessità di un nuovo rapporto con la società, e attraverso essa con i suoi soggetti rappresentativi e istituzionali.

Sono stati calpestati ...








Leggi tutto...